Tutte le donne amano l’estate e il mare ma la prova costume risulta sempre un vero e proprio terrore soprattutto per l’odiosa buccia di arancia sui glutei. Per questo, l’arrivo della coppetta anticellulite sta diventando una salvezza per chi vuole combattere la cellulite in casa con trattamenti fai da te.

La cellulite durante i mesi estivi è uno dei tormenti più ricorrenti per le donne che, cercano di combatterla utilizzando il tool beauty più ricercato e in voga negli ultimi anni: la coppetta.

La coppetta anticellulite è nata come un’accessorio beauty che promette di agire in profondità eliminando gli inestetismi i cuscinetti ma soprattutto l’odiosa e fastidiosa buccia di arancia. Nonostante moltissime donne la utilizzino rimane ancora un mistero la sua efficacia. Scopriamo quindi insieme se funziona davvero!

Coppetta anticellulite: funzionalità e consigli utili

La beauty routine di ogni donna è composta dai tantissimi prodotti per la cura del viso e del corpo. Negli ultimi anni però alla cura del corpo si è aggiunta anche la famosissima coppetta anticellulite rivoluzionando così l’idea di massaggio.

La coppetta infatti, permette di creare un vero e proprio massaggio in grado di eliminare gli inestetismi delle cellule, riuscendo così a rendere la pelle più compatta e visibilmente più tonica. L’utilizzo di questo attrezzo può avvenire direttamente in casa in poche e semplici mosse.

La sua forma a sfera in silicone ha un utilizzo semplice quindi utilizzabile da qualsiasi persona. Basterà infatti piegarla e fare una leggera pressione così da creare una vera e propria ventosa sulla parte in cui si vuole effettuare il massaggio.

Per ottenere un massaggio piacevole basterà prima di utilizzarla, cospargete la zona desiderata con un olio oppure della classica acqua e sapone. I movimenti orizzontali svolti per circa due volte a settimana per dieci settimane, hanno mostrato dei risultati ottimi in moltissime donne che, non ne fanno più a meno.

Controindicazioni sulla coppetta anticellulite: danni inaspettati

Al giorno d’oggi non ci sono ancora studi scientifici che confermano l’efficacia della coppetta anticellulite al contrario di moltissime donne che non ne fanno più a meno. Ci sono però, delle controindicazioni importanti da tener presente quando si utilizza questo tipo di accessorio.

Nonostante la coppetta non contenga nessuna sostanza chimica, l’effetto “sottovuoto” che praticate durante il massaggio, può portare a lividi. Importante non utilizzare questo tipo di accessori se si soffre di fragilità capillare perché, la pressione fatta potrebbe portarne la rottura.