I 5 benefici della salvia, la pianta utilizzata in cucina e non solo. Stiamo parlando di una delle piante aromatiche più utilizzate per la preparazione di alcuni piatti. Tuttavia, questa pianta può essere utilizzata anche per altro, visto le innumerevoli proprietà benefiche per la nostra salute.

Si può utilizzare sotto forma di tè o di infuso, per curare diversi disturbi fisici. Ma quali sono le principali proprietà benefiche della salvia? Scopriamole insieme.

I 5 benefici della salvia

Antiossidante e antinfiammatorio

Questa pianta contiene diversi composti antinfiammatori e antiossidanti. La salvia contiene nello specifico l‘acido rosmarinico, che controlla la risposta infiammatoria del corpo. Sia lo stelo che le foglie contengono delle sostanze che impediscono lo stress ossidativo.

Migliora la memoria e le funzioni cerebrali

Questa proprietà è stata scoperta dai ricercatori dell’Università di Newcastle in Inghilterra. Il merito sarebbe di alcuni composti della pianta. Questi andrebbero ad inibire un enzima che va a degradare un composto chiamato aceticolina, fondamentale per il funzionamento del cervello.

Previene il diabete

Secondo alcuni studi, la salvia potrebbe prevenire il diabete. Nello specifico l’estratto di questa salvia potrebbe bloccare il rilascio di glucosio che si trova nel fegato. Di conseguenza riduce il livello di zucchero contenuto nel sangue. Per questo si dice che questa pianta ha importanti effetti ipoglicemizzanti.

Migliora l’umore

Questa pianta aromatica  farebbe bene non soltanto al fisico ma anche alla mente. Nello specifico aiuterebbe l’umore a rendere meno ansiosi e più felici.

Riduce i sintomi della menopausa

Aiuta le donne a gestire i disturbi causati dal ciclo mestruale. Allevia anche i sintomi della menopausa grazie alla presenza di alcuni flavonoidi che riequilibrano il sistema ormonale.

Sembra che, proprio in menopausa la salvia riesca ad alleviare le fastidiosissime vampate di calore ed anche le emicranie. Ad ogni modo, in questo caso la salvia si assume sotto forma di tisana.