Quando si parla “salute delle donne”, la tua mente è probabilmente attratta

dalla salute materna, sessuale e riproduttiva.

Invece si dovrebbe immaginare tutto, dalle etichette degli alimenti che

consumiamo, che ci mettono in guardia sugli ingredienti nascosti e malsani

negli alimenti confezionati,alle politiche che vietano il fumo negli spazi

pubblici e ai certificati di nascita che garantiscono l’accesso all’istruzione alle

ragazzee tante altre cose.

Il modo migliore per evitare le malattie, prolungare la vita e vivere più felici,

sono le abitudini sane.

La principale minaccia per la salute delle donne, spesso non considerata o sottovalutata, sono le malattie non trasmissibili.

Consideriamo le tre malattie più importanti, come le malattie cardiache, il

cancro e il diabete; queste malattie sono responsabili di due morti su tre nelle

donne ogni anno e rappresentano la più grande minaccia per la loro salute e

il loro benessere.

La principale causa di morte tra le donne sono le malattie cardiache,1 donna

su 4 muore per malattie cardiache.

Fare esercizio fisico quotidiano è uno dei modi migliori per prevenire le

malattie cardiache e mantenere forte il tuo ticker.

Oltre a questo l’esercizio fisico è anche benefico per la salute mentale e ossea,

tutto a favore per la salute delle donne.

Avere uno stile di vita sano è possibile con una dieta nutriente.

Oltre alla perdita e al mantenimento del peso, seguire una dieta equilibrata è

fondamentale per la salute generale di una donna.

I cibi buoni forniscono vitamine, minerali e sostanze nutritive importanti per

la crescita, il benessere e lo sviluppo.

Le donne e le ragazze spesso si assumono anche l’onere indiretto delle

malattie non trasmissibili come (*)caregiver dei familiari malati, limitando la

loro capacità di guadagnare o apprendere.

(*) ( Il caregiver familiare (familiare assistente) è una persona che presta

assistenza gratuita e quotidiana ad un proprio parente di primo grado non

autosufficiente fisicamente e/o mentalmente.)

Tra i fattori comportamentali e ambientali che causano le malattie non

trasmissibili, tra cui tabacco, alcol, cattiva alimentazione e inquinamento

atmosferico, ci sono anche quelli legati alla salute materna, sessuale e

riproduttiva.

Un esempio diretto possono essere

  • le diete a basso contenuto di calcio,
  • obesità,
  • diabete e ipertensione,

questi fattori  aumentano il rischio di sviluppare (*)preeclampsia ed

(**)eclampsia.

È una condizione rara ma grave in cui l’ipertensione provoca convulsioni

durante la gravidanza.), al momento risultano la seconda causa di mortalità

materna.

(*)la preeclampsia è una complicanza della gravidanza caratterizzata da

ipertensione e segni di danni a un altro sistema di organi, il più delle volte il

fegato e i reni. )

(**)L’eclampsia è una grave complicanza della preeclampsia.

Bisogna cercare e fare in modo di evitare alcuni fattori di rischio nocivi per

salvaguardare la salute delle donne, un primo elenco di fattori da evitare è il

seguente

  • Tabacco
  • l’inquinamento atmosferico
  • Migliorare il sistema alimentare

 Per migliorare veramente la salute delle donne e il benessere delle donne,

dobbiamo ritenere i governi responsabili nell’affrontare le malattie non

trasmissibili e i loro fattori di rischio.

I parassiti più pericolosi dei cibi che compriamo e mangiamo