Le zucchine sono molto usate in cucina per la loro versatilità e per le tante proprietà salutari, ma è necessario fare attenzione perché possono diventare tossiche per alcuni fattori che possono provocarne l’avvelenamento.

Questo tipo di ortaggio è infatti soggetto alla comparsa della cucurbitacina, una sostanza tossica ed amara. Questa sostanza fa parte delle difese della pianta contro gli animali erbivori. Le zucchine per questa ragione possono risultare pericolose per la salute.

La cucurbitacina è un neurotossico e può scatenare dei caratteristici sintomi di intossicazione. Infatti questo tipo di intossicazione scatena: dei problemi intestinale, le vertigini, il vomito, la diarrea, la gastroenterite. Nei casi di avvelenamento più gravi si può verificare la morte.

Ma affinché una zucchina diventi velenosa si devono presentare degli specifici fattori che espongono alla formazione di cucurbitacina. Per capire se le zucchine sono tossiche e non salubri è bene fare attenzione al sapore.

Quindi si deve prestare attenzione a che non risulti amaro questo prodotto dell’orto. Il sapore della zucchina è un criterio per valutare se è velenosa o meno. Ci sono dei particolari fattori che possono causare l’avvelenamento delle zucchine.

I principali fattori per i quali le zucchine possono diventare tossiche

Vicinanza con piante di zucca

Sono soggette a diventare tossiche le zucchine se vengono coltivate vicino ad esempio a piante di zucca ornamentale. In tal caso tra le piante si possono verificare degli incroci anomali. Un rischio per la salubrità delle zucchine visto che le zucche ornamentali non sono commestibili. In quanto presentano tracce di cucurbitacina. Una sostanza che usano come difesa contro i predatori.

Esposizione a troppo calore e luce solare

Le sostanze tossiche nelle zucchine possono formarsi per effetto diretto del calore. Come anche per gli effetti della siccità. Queste circostanze espongono l’ortaggio a diventare velenoso nel corso di estati troppo torride.

Grandi dimensioni

Si deve fare poi attenzione alle loro dimensioni. Le zucchine più crescono più sono soggette a produrre delle sostanze tossiche. Quindi è bene raccoglierle nell’orto quando sono ancora di piccole.

Uso di semi non selezionati

Anche i semi giocano un ruolo nella tossicità delle zucchine. Infatti nei semi in commercio si sottrae il contenuto di cucurbitacina. Per questa ragione è bene non usare invece come sementi dei semi fai da te. Dal momento che la mutazione inversa causa la formazione di sostanze di tipo tossico.