Quante volte avete pensato che smettere di fumare non fosse utile alla salute dei vostri polmoni ormai danneggiati? E quante volte siete ricaduti nel vizio pensando a questo? Se lo avete fatto siete stati in errore e non lo sapevate.

Difatti, studi scientifici hanno dimostrato che eliminare il tabacco è sempre di grande utilità. Questo vale per tutti i tabagisti, a prescindere dalla quantità di tempo impiegata a fumare. Persino in caso di tumori ai polmoni smettere è vantaggioso per la nostra salute: maggiori sono le possibilità di guarire, maggiore è la durata della vita.

I benefici crescono di giorno in giorno e incidono sulla vita sia in merito alla sua qualità che alla sua lunghezza. Possiamo dunque dedurre quanti progressi si possano fare durante le cure. Rinunciare al tabagismo è sempre un’ottima idea, anche in presenza di gravi malattie. Scopriamo perché.

Smettere di fumare fa parte della cura: stop al cancro

L’ASCO (Società Americana di Oncologia Clinica) ha accolto durante l’ultimo congresso un eccezionale studio canadese. Quest’ultimo ha posto l’attenzione sui giovamenti che si traggono dando lo “stop” al fumo una volta per tutte. Gli scienziati del Princess Margaret Cancer Centre di Toronto hanno guidato la ricerca per poi accertare che togliersi il vizio del fumo aiuta nella lotta contro il cancro, che viene combattuto con meno difficoltà.

Ma c’è di più: ad avere riscontri positivi sono soprattutto i tabagisti più dediti al vizio. La mortalità diminuisce del 12% per chi ha abbandonato il tabacco da meno di due anni dalla diagnosi di carcinoma polmonare, del 16% per chi lo ha fatto da 2 a 5 anni avanti, del 20% per chi ha smesso da più di cinque anni addietro.

La disinformazione non è ammissibile soprattutto per i malati oncologici, i quali devono assolutamente conoscere i benefici che si ricavano buttando via definitivamente l’ultimo pacchetto di sigarette. Decresce persino il numero di possibili complicazioni durante gli interventi chirurgici.

Dunque i polmoni possono guarire più facilmente. Togliersi il vizio non è mai semplice, soprattutto se in presenza di sostanze come la nicotina, la principale causa della dipendenza da fumo, ma è necessario per  vivere a lungo e al meglio.