cucina

Rose di pasta sfoglia e mele: ricetta deliziosa

Oggi vi lasciamo la ricetta delle rose di pasta sfoglia e mele: una ricetta davvero deliziosa, con ingredienti e preparazione.

Tra i dolci più buoni, ci sono le rose di pasta sfoglia e di mele. Una ricetta davvero deliziosa, che non ha bisogno di molto tempo per essere preparata e che vi stupirà per la bontà. Tra l’altro, è anche piuttosto veloce ed economica: non ci vorrà molto tempo prima di sentire nell’aria il buon profumo dello zucchero, delle mele e della cannella.

Di seguito vi lasciamo gli ingredienti e la preparazione. Bando alle ciance, care amiche, e mettiamoci ai fornelli.

Ingredienti

  • Pasta sfoglia
  • Mele
  • Zucchero
  • Burro
  • Limone
  • Cannella, se vi piace

Preparazione delle rose di pasta sfoglia e mele

Avete due scelte per questa ricetta: preparare la pasta sfoglia, oppure acquistarla già pronta al supermercato. Se l’avete già preparata, vi consigliamo di farla in casa, perché il risultato è più buono. Altrimenti, potete prendere pure la pasta sfoglia pronta, quella rettangolare o quadrata.

La prima cosa da fare è preparare le nostre mele: tagliatele a pezzetti molto piccoli e mettetele a mollo con un po’ di limone, lo zucchero e la cannella. Ora, prendete la pasta sfoglia e disponetela su una spianatoia. Aiutatevi con la teglia: disponete la carta da forno, prendete un coltello e tagliate la pasta sfoglia in delle striscioline.

Quando le mele si sono asciugate, potete stendere la crema sulle strisce di pasta sfoglia. Arrotolatele. Da questo momento in poi, potete preparare in una ciotolina a parte con un po’ di zucchero, di burro e di cannella la vostra crema, che utilizzerete sulle striscioline. Le spennellate prima di metterle in forno.

Preriscaldate il forno a 180°C. Hanno un tempo di cottura molto veloce: dovrebbe bastare un quarto d’ora. Quando, alla fine, saranno pronte, potete spolverare con zucchero a velo. Sono certa che rimarrete stupiti dalla loro bontà.

Buon appetito! Fateci sapere se le preparate e mandateci le vostre foto.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close