notizie

Mercato libero Enel: Pro e contro. Tutto ciò che c’è da sapere

Tutto ciò che c'è da sapere riguardo al mercato libero dell'Enel

Ormai sentiamo parlare del cosiddetto Mercato Libero dell’energia ovunque, anche se ancora sono tantissime le persone che non hanno capito bene di che cosa si tratti.

In questo articolo cercheremo di far chiarezza sulla cosa una volta per tutte, analizzando quali sono i vantaggi e gli svantaggi della liberalizzazione del mercato dell’energia.

Mercato libero dell’energia: Pro e contro

Quando parliamo di liberalizzazione del mercato dell’energia, ci riferiamo al processo secondo il quale  ogni utente può scegliere in maniera totalmente libera ed autonoma, presso quale rivenditore rivolgersi per l’acquisto di energia e gas.

Secondo il servizio di Maggior Tutela, al contrario, ogni cliente deve rivolgersi obbligatoriamente all’impresa di distribuzione locale per il contratto di fornitura. Oggi proviamo ad evidenziare quali sono i vantaggi e gli svantaggi del passaggio al mercato libero.

Mercato libero: Gli svantaggi
  • Costi di passaggio:

In generale, decidere di passare al mercato libero dell’energia non comporta mai una spesa da parte dell’utente. In alcuni casi, però, potrà essere preteso il pagamento di un’imposta di bollo del valore di 14.62 Euro.

  • Disinformazione:

Anche se presto diventerà obbligatorio, molte persone ancora non hanno deciso di abbandonare il vecchio sistema soprattutto per una questione di disinformazione. Prima di avventurarvi in questa impresa, il nostro consiglio è quello di informarvi bene su quelli che sono i prezzi e i servizi di ciascuna compagnia sul mercato.

Mercato libero: I vantaggi
  • Costo più basso:

Come tutti sappiamo, la legge del mercato è molto semplice. La relazione tra offerta e costo sta alla base di una qualsiasi concorrenza in campo commerciale. Anche in questo caso, la concorrenza che si instaura tra le varie compagnie porterà inevitabilmente ad una grande diminuzione dei costi.

Per riuscire infatti ad accaparrarsi quanti più clienti possibili, le compagnie di gas e luce saranno costrette a diminuire i loro prezzi ed aumentare la loro domanda. E tutto questo, ovviamente, sarà a favore degli utenti.

  • Servizi più adatti a noi:

Dal momento che ognuno di noi sarà libero di scegliere la compagnia e il servizio più incline alla propria condizione, migliorerà anche la domanda in vista dell’offerta. Ognuno di noi potrà scegliere ciò che meglio si adatta al proprio stile di vita e al proprio conto in banca.

 

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close