L’aglio è un toccasana per la salute, perché ricco di tanti principi attivi. Nonostante il sapore invadente si consiglia di consumarlo come farmaco naturale. Il rimedio ha un grande potere battericida, per questo agisce come un antibiotico naturale. Inoltre è un immunostimolante: potenzia il sistema immunitario. Quindi combatte i malanni di stagione più comuni.

Le proprietà salutari dell’aglio possono essere assimilate se lo si consuma crudo. La cultura popolare occidentale considera l’aglio un alleato naturale prezioso. Anche la medicina cinese apprezza gli effetti salutari. I suoi benefici sono stimati inoltre dall’ayurvedica.

Le proprietà salutari dell’aglio dipendono da tanti principi attivi. Il rimedio è soprattutto ricco di allicina e vitamine: A, B1, B2, C, PP. Inoltre è una buona fonte di: calcio, potassio, magnesio, folati. In particolare, l’allicina è il principio attivo che attribuisce il potere antibiotico. Perciò offre un’azione antibatterica per contrastare diverse infezioni. L’allicina si sprigiona quando l’aglio si taglia o si mastica.

Il potere battericida può essere d’aiuto per curare diverse infezioni. L’aglio è benefico per le infezioni delle vie aeree. Inoltre, l’aglio è un antisettico ed un antimicotico molto utile. Il rimedio naturale è di grande aiuto per la salute intestinale. L’aglio cura le infezioni intestinali ed elimina i parassiti. Le sue virtù antispasmodiche calmano crampi e spasmi. In più, il rimedio agisce contro i sintomi della dissenteria.

Tra le proprietà salutari dell’aglio l’azione antitumorale

L’aglio è utile per purificare l’organismo, perché ha un buon effetto detossinante. Il rimedio green è un chelante: si lega ai metalli depositati nel fegato e nei reni. In questo modo si stimola l’eliminazione di sostanze nocive per il corpo. Il meccanismo detox consente all’organismo di depurarsi in modo naturale.

La concentrazione di antiossidanti sostiene lo stato di salute del cuore. Queste sostanze sono utili anche per la salute di tutto il sistema cardiocircolatorio. Il consumo di aglio crudo è in grado di controllare la pressione sanguigna. Dunque, è un rimedio benefico se si vuole combattere i casi di ipertensione.

Anche i malati di diabete possono godere delle proprietà salutari di questo rimedio della natura. In buona sostanza, l’aglio è in grado di ridurre nei pazienti la glicemia a digiuno. In più, è efficace per contrastare i livelli alti di colesterolo cattivo.

Grazie all’azione antitumorale confermata dalla scienza, il rimedio è utile per prevenire i tumori. L’aglio in questo modo ostacola la formazione di varie neoplastiche. In pratica, previene i tumori da accumulo di sostanze tossiche nella flora intestinale.

Altre notizie utili si possono reperire leggendo l’articolo dal titolo Digiuno intermittente: diversi tipi di dieta.