Per scoprire un tradimento le mogli sospettose possono vestire i panni di investigatrici, analizzando alcuni indizi del comportamento del partner, ci sono infatti delle semplici tecniche per capire se tuo marito ti tradisce.

Si tratta di una serie di metodi che analizzano le abitudini che si creano all’interno della coppia dopo anni di convivenza e condivisioni di una vita insieme. Scoprire di essere traditi è uno schiaffo morale ma anche una delusione cuocente.

Ma malgrado si tratti di una scoperta spiacevole molte donne preferiscono saperlo. Ma non tutti i fedifraghi hanno il coraggio di confessare le loro scappatelle.

Per questo può essere utile la seguente guida che illustra quali sono le tecniche per capire un tradimento. Solo analizzando dei segnali rivelatori si potrà capire se si ha a fianco un partner con la coscienza sporca. È importante quindi affinare le proprie capacità di osservazione per esaminare eventuali cambiamenti nel comportamento o nell’umore del proprio lui.

Come capire se tuo marito ti tradisce con tecniche e metodi che ti aiutano a scoprirlo

Ecco una lista di 7 indizi da esaminare che potranno aiutare una donna che sospetta un’infedeltà del marito a scoprire la verità. Scopriamo insieme a cosa fare attenzione.

Cambiamenti improvvisi nel suo aspetto fisico, look e gusti

Il tempo passato insieme tra coniugi o partner permette di instaurare una sorta di simbiosi che fa conoscere abitudini e gusti dell’altro alla perfezione. Se poi si vive con un tipo abitudinario questa rivoluzione sarà più marcata.

In presenza quindi di un evidente cambiamento nell’aspetto estetico, che porta a migliorarsi, questo può essere un indizio di un tradimento. Anche i cambi improvvisi nei gusti, come quelli culinari, musicali e di svaghi, può essere un indizio da non trascurare.

Che cosa fare come strategia investigativa? Con la massima discrezione si può tentare a fargli delle semplici e molto vaghe per indagare. In modo da far emergere solo una certa curiosità di tipo personale. Si può rompere il ghiaccio ad esempio chiedendo perché ha iniziato a piacergli qualcosa che prima snobbava.

Ma le domande non devono essere sospettose oppure assumere i contorni di un interrogatorio serrato. Si deve poi fare attenzione al modo in cui risponde più che a quello che dice. Se replica in modo tranquillo senza andare sulla difensiva o nel panico non si deve temere la sua infedeltà.

Si circonda di nuove conoscenze

Nel caso in cui il partner fa delle nuove conoscenze o stringe delle nuove amicizie di cui non fa parola con la sua lei è bene vigilare. Se si nota infatti che il proprio partner subisce la diretta influenza da parte delle sue nuove conoscenza si deve sospettare.

Soprattutto se queste amicizie non vengono condivise. Quindi se lui esce ma non ti invita a nessuno incontro con i suoi nuovi amici chiedi pure il perché. Non avere paura di essere paranoica, ma mettiti in moto.

Cosa fare puoi fare? Ancora una volta la comunicazione è la chiave di svolta. Devi ancora una volta cercare di intavolare una conversazione soft in cui inserire domande sul tema.

Ad esempio si può provare a chiedergli senza insistere troppo se puoi conoscere le sue nuove amicizie. È bene poi concentrarsi sulla sua reazione corporale e su come risponde. Se ti esclude o trova scuse questo può farti dubitare.

Altre tecniche per capire se tuo marito ti tradisce

 

Si lascia andare a frequenti cambi d’umore

Chi tradisce risente di cambi anche sul fronte dell’umore. Infatti inconsapevolmente si finisce per essere vittime del senso di colpa e di rimorso. Ma accanto a questa sensazione il fedifrago sperimenta un frullato di emozioni e sentimenti.

A volte si lascia travolgere dall’euforia che poi lascia spazio a scatti di rabbia improvvisa. Trova spazio anche la tristezza ed uno stato costante di ansia. Questo mix di sensazioni si alternano in modo brusco.

Gli sbalzi d’umore come anche le manifestazioni del senso di colpa finiscono per ripercuotersi sul benessere di chi tradisce. In alcuni casi può finire per somatizzare questa lotta intestina tra corpo, cuore e mente. Così può risentire di inappetenza, difficoltà ad addormentarsi, insonnia.

In questo caso la tecnica da adottare consiste nel capire i motivi reali del suo umore ballerino dimostrando interesse per il suo malessere. In questo modo si potrà spianare il terreno alla ricerca di spiegazioni. Si può giocare la carta della partner amorevole ed attenta.

Non trova mai tempo da passare insieme

Se il partner dimezza in modo significativo il tempo da dedicare al rapporto di coppia questo può essere una spia. Spesso poi giustifica la sua assenza da casa oppure da appuntamenti in programma chiamando in causa del lavoro extra. Quando un uomo reclama più spazio per sé questo indizio non è positivo per la vita di coppia.

Come strategia si può ancora una volta percorrere la via del dialogo. In questo caso si deve comunicare il proprio disagio. Se dopo questa confessione cambierà atteggiamento e cercherà di ritagliare più spazio per la propria partner allora non si deve temere.

Non trascurare poi altri comportamenti sospetti

 

Fa attenzione a non lasciare possibili tracce delle sue infedeltà

Se entra in casa e va subito in bagno per lavarsi e cambiarsi o se fa attenzione a non lasciare tracce nelle chat su Whatsapp è bene farsi due domande. Questi segnali facilitano a scoprire l’infedeltà del partner.

In tal caso è bene mettersi sulle tracce di indizi scrutando nelle tasche del partner alla ricerca di campanelli di allarme. Se non risponde sinceramente, allora è il caso di insospettirsi.

Diventa ostinatamente riservato e rivendica la sua privacy

Se dopo tanto tempo di condivisioni e mancanza di riservatezza si registra un cambio di rotta che porta ad una maggiore privacy all’interno di una coppia allora è bene chiedersi il perché. Se si alza l’asticella del livello di privacy non è positivo. Forse può nascondere qualcosa.

Può scattare quindi l’allerta applicando una piccola tattica. La tecnica per scoprire il tradimento è quello di esaminare il comportamento del partner che è rivelatore. Il suo modo di fare dice che sta facendo qualcosa di cui ha paura che la sua lei venga a conoscenza.

Non stacca gli occhi dallo smartphone e sta sempre sui social

Se è sempre sui social e sulle chat di Whatsapp questo è un segnale di allarme. Soprattutto se poi cancella spesso le chat e blocca il cellullare oppure il tablet con nuove password.

Se poi è sempre attivo su Facebook o su Instagram non si deve trascurare questo dettaglio. Per scoprire un tradimento si possono tenere sotto controllo il cellulare ed i social scrutando così i suoi passi virtuali. Oppure semplicemente si può provare a nascondergli lo smartphone per qualche ora per capire come affronta questa assenza.

Le proprietà salutare del pistacchio tutte da scoprire per beneficiarne in pieno

Donna partorisce un bimbo sano aveva il coronavirus