curiosità

Donne ansiose: voi siete le più forti, ecco perché 

Le donne ansiose sono le più forti. Avere sofferto di ansia ci rafforza con il tempo. Sappiamo affrontare le avversità e gli ostacoli.

Le donne ansiose sanno come affrontare la vita. Avere sofferto di ansia ci ha fortificate incredibilmente. Per anni, sì, siamo state piegate al suo volere. Quante volte non siete andate a prendere un caffè con le amiche perché avevate paura?

Paura del mondo esterno, del mondo sconosciuto, degli ostacoli. Paura di mettere un piedi fuori dalla porta di casa. Eppure, quando usciamo da questa spirale di autodistruzione, diventiamo automaticamente delle rocce.

Il panico è lontano, così come lo stress. Sono lontani i tempi in cui ci stringevano nella loro morsa. Abbiamo compreso che vivere è più importante. Ci siamo detti: sì, oggi voglio guardare il sole e voglio sorridere, correre sui prati, odorare l’erba fresca.

Forza interiore

Ognuno di noi ha un carattere ben preciso e sopporta determinate situazioni più a lungo. Dipende da ciò che abbiamo vissuto, da ciò per cui abbiamo deciso di lottare. Siamo sempre stati deboli agli occhi dell’ansia.

Ma ora è lei ad apparire debole. Non siamo più note per essere donne ansiose, ma forti, in grado di rialzarsi e di vivere la vita così come ci si presenta davanti. E se c’è qualche negatività non importa: possiamo affrontare qualsiasi ostacolo con quel pizzico di coraggio guadagnato.

Mai piegarsi

Piegarsi agli eventi negativi è quanto di più sbagliato possiamo fare. In quel momento la diamo vinta al mostro, gli permettiamo di comandarci e di usarci come semplici e inutili marionette. Dunque, non ci piegheremo più alle avversità della vita.

Guardare il sole

Siate sempre felici di essere vive e di esservi rialzate. Questo è un momento magico, anzi: è il momento in cui potrete davvero riappropriarvi della vostra vita e cominciare ad esplorare di nuovo il mondo. Un passo enorme verso il domani e verso tutti i vostri sogni. Avete mai sofferto di ansia? Raccontateci la vostra esperienza.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close