notizie

Dimentica il figlio al terminal: Aereo costretto a tornare indietro

Succede all'aeroporto King Abdulaziz, in Arabia Saudita

Brutto pomeriggio per una donna in procinto di partire dall’aeroporto King Abdulaziz, in Arabia Saudita. La donna, infatti, dopo essere salita a bordo del proprio aereo si è resa conto di essersi dimenticata il proprio figlio al terminal dell’aeroporto.

A raccontare la notizia è stato il Daily Telegraph, uno dei maggiori quotidiani britannici, fondato nel 1855.

Donna dimentica il figlio in aeroporto: Ecco come è andata

Un brutto incubo che per fortuna si è concluso nel migliore dei modi.

La protagonista della storia è una donna che, lo scorso fine settimana, doveva raggiungere l’aeroporto di Kuala Lampur, in Malesia, dall’Arabia Saudita.

Fin qui niente di strano, se non fosse che la donna è salita a bordo dell’aereo dimenticandosi il figlio in aeroporto. Non si conoscono ancora le cause di una disattenzione così grave, ma fatto sta che il bambino è rimasto al terminal mentre la madre saliva tranquillamente a bordo dell’aereo.

Per fortuna, la donna si è accorta della propria dimenticanza prima che l’aereo partisse in volo. Dopo i primi attimi di panico e terrore, si è subito precipitata dal personale di volo, per chiedere aiuto.

Immediatamente sono scattate le procedure di soccorso per il piccolo abbandonato in aeroporto. L’aereo, già in fase di decollo, è stato costretto a tornare indietro, per consentire alla madre di raggiungere e recuperare il proprio figlio.

Di fatto, però, l’aereo aveva già intrapreso la manovra di decollo, con tanto di motori accesi. Le operazioni per interrompere il decollo, quindi, non sono state affatto facili.

Il personale di volo ha infatti dovuto immediatamente contattare la torre di controllo, per far sì che l’aereo potesse rientrare in aeroporto per far scendere la madre disattenta.

Si è trattato, ovviamente, di uno strappo alla regola dalle motivazioni più che comprensibili. Una volta scesa dall’aereo, la madre ha raggiunto suo figlio che era rimasto ad aspettarla in una sala di attesa.

Come detto, non si conoscono ancora le cause di una dimenticanza così grave. Ma tutto è bene quel che finisce bene e per fortuna non ci sono state gravi conseguenze alla sbadataggine della donna. Il piccolo si è ricongiunto alla madre senza ulteriori problemi.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close