Salute

Come preparare l’olio allo zenzero: come curare mal di schiena, tosse e stomaco

L'olio allo zenzero è un ottimo rimedio naturale. Ecco come prepararlo in casa e quali benefici apporta al nostro organismo.

Vorreste preparare in casa l’olio allo zenzero? Lo zenzero è uno degli ingredienti più comuni quando parliamo di rimedi naturali. Come mai? Quali sono i suoi benefici e le proprietà? Anzitutto, è ottimo per contrastare i classici malanni di stagione, come il mal di gola, l’influenza, la tosse e il raffreddore.

Poi, potete utilizzarlo per il mal di schiena: come, esattamente? Quando chiedete un massaggio, la persona che ve lo farà dovrà utilizzare necessariamente un olio adatto. Ecco, quello allo zenzero, grazie ai benefici offerti, è ottimo per questo scopo. Vi spieghiamo, dunque, qual è il procedimento per prepararlo in casa: un rimedio facile, economico e perfetto.

Ingredienti

  • 150 grammi di radice di zenzero
  • 300 ml di olio di oliva

Preparazione

Anzitutto, prendete una teglia, o comunque un recipiente adatto a cucinare nel forno. Ora è il momento di aggiungere l’olio di oliva. In seguito, potete grattugiare lo zenzero fresco. Preriscaldate il forno a 180° e, non appena sarà abbastanza caldo, potete infornare il tutto. Dovrebbe stare per almeno due ore, fate attenzione.

Quando il tutto sarà pronto, potrete rimuovere il contenitore dal forno e procedere con il filtraggio dell’olio. Preparate un barattolo o un vetro che possibilmente abbia chiusura ermetica. Questo è importante, perché vi darà modo di conservare il vostro olio allo zenzero a lungo.

Per conservarlo, dovrete tenerlo in un luogo possibilmente fresco. Purtroppo, il primo nemico di questi rimedi naturali e casalinghi è l’umidità. Se, invece, tenete il vostro olio allo zenzero in un posto buio e soprattutto fresco, privo di umidità, avrà un tempo di conservazione di circa sei mesi.

Speriamo di esservi stati d’aiuto e utili allo scopo! L’olio è davvero ottimo e vi permetterà di stare in salute e di combattere moltissimi malanni. Utilizzatelo anche per i massaggi alla schiena o quando avrete bruciore di stomaco.

Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close