Il nuovo Dpcm e la lotta contro il Covid-19 possono intaccare soprattutto in questi ultimi mesi il benessere psicologico che si dimostra sempre più a rischio. Ora che le persone sono più impaurite, lo stress si fa sentire in modo prepotente coinvolgendo l’umore di ognuno.

Uno studio condotto da Journal of Environmental Psychology negli ultimi anni, ha scopeto come poter migliorare, ma in particolar modo attenuare, il nervosismo grazie alla natura ma questa volta guardandola comodamente dalla tv.

Questo apre così un nuovo metodo per poter combattere il benessere psicologico a rischio. Come può aiutarci la natura attraverso la tv contro lo stress? Scopriamolo insieme!

Benessere psicologico a rischio? La natura in tv come alleata

Lo stress e il nervosismo in questi ultimi mesi hanno coinvolto una percentuale altissima di persone. Negli scorsi anni diversi studi, hanno scoperto quanto ammirare la natura potesse avere degli effetti benefici sul proprio umore.

Ora che la gran parte di noi però, è chiusa in casa a causa delle relative restrizioni del Governo, l’Università di Exeter ha scoperto quanto, la natura possa aiutare anche guardandola tramite la classica tv. Una rivelazione importantissima per chi, in questo momento così difficile, sente il mal umore alle stelle e non sa affatto come combatterlo.

L’isolamento in casa infatti, può creare un vero e proprio stato negativo aumentando così le emozioni negative che si provano. Per combattere questo tipo di malessere però, guardare la natura anche in tv può essere una vera e propria ancora di salvezza.

Essere felici guardando la natura direttamente da casa

Utilizzare video di barriere coralline o di prati verdi riesce così a tranquillizzare il benessere psicologico a rischio in ogni persona, creando così uno stato di felicità. La ricerca ha così scoperto quanto questa serenità possa aumentare se si ha, all’interno della propria abitazione, una tv con realtà virtuale a 360°.

Una scoperta e un cambiamento importante per tutte le persone che devono restare in casa a causa della quarantena o in isolamento. Un modo semplice per combattere lo stress, l’ansia senza doversi muovere dalla propria abitazione e senza dover rischiare il contagio.