notizie

Addio alla colonscopia e alla gastroscopia: in arrivo l’esame non invasivo

Preparatevi a dire addio alla colonscopia e alla gastroscopia, perché è in arrivo un nuovo esame rivoluzionario non invasivo. Vediamo di che si tratta

Siete pronti a dire addio alla colonscopia e alla gastroscopia? Potete iniziare a prepararvi, perchè è in arrivo un nuovo rivoluzionario esame non invasivo.

Si tratta di un test ancora in fase di sperimentazione che, però, lascia ben sperare. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Addio alla colonscopia e alla gastroscopia: il nuovo esame rivoluzionario

Diciamoci la verità, la notizia che presto potremmo dire addio alla colonscopia e alla gastroscopia fa felici un po’ tutti.

Si tratta, infatti, di due esami molto invasivi, che non piacciono mai a nessuno. Nel caso della colonscopia, abbiamo a che fare con sonde inserite nel retto. Nel caso della gastroscopia, invece, inserite in bocca.

Chi tra i lettori ha mai avuto la sfortuna di farne uno, sa bene di che cosa parliamo. Si tratta di uno degli esami più odiati dai pazienti di tutto il mondo, che sarebbero molto felici di potergli dire addio.

Il nuovo rivoluzionario esame, al contrario, non sarà affatto invasivo. Si tratta di un esame che si basa su una pillola da ingerire, che permetterà il controllo.

L’esame in questione sfrutta i cosiddetti batteri chip, combinando i sensori prodotti dalle cellule con le leggi dell’elettronica a bassa potenza.

In pratica la suddetta pillola invierà la risposta batterica tramite wireless da leggere direttamente in un dispositivo elettronico tipo un cellulare.

Una vera e propria rivoluzione, dunque, che è pronta ad aprire le porte ad una nuova tipologia di medicina. Come detto, però, si tratta ancora di un esame in fase sperimentale.

Un team di esperti sta infatti lavorando alla messa appunto di questa speciale pillola. Per il momento, si tratta di un sensore che ha la forma a cilindro, lungo poco più di 3 centimetri.

Una pillola che, per il momento, sta rispondendo bene agli esami. Sembra dunque che molto presto potremmo dire addio alla colonscopia e alla gastroscopia per lasciare spazio alle cosiddette pillole batteriche.

Tags
Loading...

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close